INTERNATIONAL SUSHI DAY: UBER EATS E I GUSTI PREFERITI DEGLI ITALIANI

Condividi il tuo amore

Maki, sashimi, nigiri, wasabi… Il sushi, che un tempo veniva considerato la componente essenziale ma altamente artistica della cucina e della cultura giapponese, negli ultimi anni è entrato a far parte dei pasti e delle abitudini alimentari della maggior parte degli italiani.

In occasione dell’International Sushi Day, Uber Eats realizzato una ricerca sulle preferenze degli italiani in fatto di sushi e ha rivelato alcune tendenze interessanti riguardo ad una delle cucine più amate (e sane) del Paese. 

Tra i sushi più ordinati dagli italiani troviamo le combinazioni miste: set, misti e mix perché quando si ordina direttamente da casa è più facile sperimentare nuove varianti per scegliere la propria preferita. Nella top 5 dei sushi più popolari troviamo anche due porzioni formato “cene con amici”, rispettivamente da 16 e da 30 pezzi, perché il sushi, sempre di più, sta diventando un cibo conviviale.

Un’altra passione degli italiani da nord al sud è sicuramente la frittura, non stupiamoci dunque di avere in 2 posizioni su 5 della classifica dei maki più amati gli uramaki con i gamberi fritti.

Nella classifica dei sashimi più ordinati vince il salmone, con diversi condimenti o abbinamenti, resta questo il principe di tutte le cene a base di sushi.

 

I sushi più popolari

  1. Set di Sushi Kogata
  2. Sushi Konoha Roll
  3. Sushi e sashimi Mix 
  4. Sushi misto 16 pz
  5. Sushi mix 30 pz
I maki più amati

  1. Uramaki Philadelphia
  2. Uramaki Tiger Roll 
  3. Sake Maki
  4. Uramaki Ebiten Evo 
  5. Uramaki al Salmone Piccante
I sashimi più ordinati

  1. Sashimi Sakè
  2. Sashimi Salmone
  3. Sashimi classico
  4. Mix Sushi Sashimi
  5. Sashimi special

La più grande consegna di sushi effettuata in Italia è stata proprio pochi giorni fa: martedì 9 giugno all’orario di cena. Un sushi lover ha infatti ordinato 36 piatti dal ristorante Sushi Art a Milano.

 Voglia di festeggiare l’International Sushi Day? Ecco alcuni ristoranti da provare su Uber Eats: 

Note
I dati sono stati ottenuti grazie ad una ricerca interna Uber Eats e si riferiscono al periodo che va da giugno 2019 a giugno 2020.

Ordinare su Uber Eats è estremamente semplice: basta scaricare l’app, disponibile sia per Android che per iOS, o collegarsi al sito www.ubereats.com e farsi recapitare i propri piatti preferiti e direttamente a casa. Uber Eats, la piattaforma di food delivery di Uber, è disponibile a Milano e in altre 14 città italiane.

Uber Eats in Italia

Uber Eats è presente in 14 città (Catania, Palermo, Milano, Monza, Torino, Bologna, Firenze, Trieste, Roma, Napoli, Rimini, Reggio Emilia, Genova e Bari) ed offre il servizio a migliaia di ristoranti, con centinaia di migliaia di piatti disponibili sulla piattaforma. Ordinare è estremamente semplice: basta scaricare l’app, disponibile sia per Android che per iOS, o collegarsi al sito www.ubereats.com e farsi recapitare il proprio piatto preferito, che si tratti di una riunione di lavoro in ufficio o di un momento di relax a casa.

Uber Eats

Uber Eats consente alle persone di cercare e scoprire i ristoranti della propria città, ordinare un pasto con un click e riceverlo a casa in modo veloce ed affidabile. Dal momento del lancio di Eats tre anni e mezzo fa, l’azienda ha sfruttato l’esperienza tecnologica e logistica di Uber per servire più di 500 città in tutto il mondo, mantenendo i tempi di consegna al di sotto dei 30 minuti.

 

Per ulteriori informazioni:

MSL Italia – Ufficio Stampa Uber Italia

Marilina Moramarco marilina.moramarco@mslgroup.com

Diletta Regolidiletta.regoli@mslgroup.com     

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.