L’ambasciatore del gusto Francesco Arena a Expo cook 2019

Condividi il tuo amore

L’ambasciatore del gusto Francesco Arena a Expo cook 2019 punterà l’attenzione sulla lotta allo spreco alimentare. Mercoledì 27 febbraio a Palermo il cooking show del Miglior Fornaio Best in Sicily

Per il secondo anno consecutivo l’Ambasciatore del gusto Francesco Arena sarà presente a Expo Cook, la più grande
fiera di settore del Sud Italia che prenderà il via domani 26 febbraio a Palermo. Fresco del prestigioso riconoscimento di
miglior fornaio “Best in Sicily”, Arena punta l’attenzione sul tema dello spreco in cucina. Il piatto scelto per il cooking
show è “Millefoglie di pane con tartare di gambero, crema di avocado e fragole, quenelle di spalmabile allo zafferano
dell’Etna e croccante di pesto di basilico”.
“Un Piatto estemporaneo – spiega il bakery chef – che gioca sul riutilizzo del pane raffermo visto che per adesso è molto
forte l’attenzione sul non spreco del cibo. Nel piatto ho scelto di accostare i sapori delicati e forti del
gambero e dello zafferano, la nota acida della crema di avocado e fragole e il croccante di pesto di basilico, puntando su
un gioco di colori e strutture”.
L’appuntamento con il cooking show di Arena è per mercoledì 27 febbraio alle 14.50 alla Fiera del Mediterraneo.

FRANCESCO ARENA
Francesco Arena, classe 1976, messinese, è il bakery chef del Panificio di famiglia che a Messina sforna pane da tre
generazioni. Fu la nonna Teresa nel 1939 ad aprire l’attività nella città dello Stretto. Nel 1970 l’attività passò al figlio
Masino che lo gestisce ancora oggi insieme al figlio Francesco. Una passione trasmessa di padre in figlio che onora il
lavoro artigianale, manuale, fatto di studio e sacrifici.
Per Francesco Arena il panificio, sin da bambino, è stato un parco giochi. Qui comincia i primi esperimenti con le
farine. Finiti gli studi, a 20 anni inizia a lavorare nel panificio e a seguire le orme del padre Masino. Il lievito madre e la
ricerca di nuove tecniche di produzione diventano la sua passione principale.
Segue il corso di alta formazione per panificatore di CAST Alimenti con Piergiorgi Giorilli, fondatore e presidente
onorario del Richemont Club Italia. Da questo momento in poi la produzione del panificio si rivoluziona
completamente. Francesco Arena è attento alla scelta delle materie prime e ai presidi slow food e diventa esperto di
panificazione con grani antichi siciliani macinati a pietra. Nel 2016 supera l’esame di ammissione al Richemont Club
Italia sez. sud e nello stesso anno si iscrive alla facoltà di Scienze Gastronomiche di Messina. Entra a far parte
dell’associazione degli “Ambasciatori del Gusto” che unisce esperti enogastronomici, chef cuochi, ristoratori, pizzaioli,
sommelier, persone di sala, pasticcieri e gelatieri che attraverso il proprio mestiere si sono distinti nella valorizzazione
del patrimonio agroalimentare ed enogastronomico italiano. Collabora con aziende e scuole siciliane, dove mette a
disposizione di colleghi e studenti le sue conoscenze e competenze nel settore. A febbraio 2019 riceve il premio di
“Miglior Fornaio Best in Sicily” dal giornale enogastronomico Cronache di Gusto.

 

L’Ufficio Stampa
Valeria Zingale

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.