Una serata con Sergio Di Loreto, enologo di fama internazionale a Vittoria.

Condividi il tuo amore

Degustazione di cinque vini di alta gamma Marchesi Frescobaldi

Sergio Di Loreto, enologo, blogger e marketing manager di una delle aziende vinicole più importanti del
mondo, il gruppo Frescobaldi Ornellaia Masseto, sarà ospite a Vittoria l’Enoteca Enogastronomica Mattei,
per un’esclusiva serata in cui sarà possibile degustare cinque vini di alta gamma dell’azienda Marchesi
Frescobaldi, la più antica famiglia vinicola italiana. L’evento è organizzato da Gianni Arrabito in
collaborazione con il padrone di casa, partner dell’evento, Salvatore Faviana. La serata sarà anche
l’occasione per inaugurare la nuova location dell’Enoteca Enogastronomica Mattei, sita in via Generale
Cascino 43 /A. Nella Firenze medievale, i Frescobaldi estesero la loro influenza come banchieri,
guadagnandosi il titolo di tesorieri della corona inglese. Poco più tardi, col fiorire del Rinascimento,
divennero mecenati di importanti opere a Firenze, come la costruzione del ponte Santa Trinita e la basilica
di Santo Spirito. Con grande apertura verso il futuro, gli antenati della famiglia introdussero nel 1855 in
Toscana dei vitigni allora sconosciuti tra cui Cabernet Sauvignon, Merlot, Pinot Nero e Chardonnay.
Sergio Di Loreto è considerato un mito dell’enologia italiana: solitamente, le sue degustazioni sono delle
vere e proprio “lectio magistralis” sul vino e il mondo enologico, appassionate riflessioni su ciò che il mondo
del vino ha rappresentato in passato e su cosa, invece, rappresenta oggi. Insieme al celeberrimo enologo,
sarà possibile degustare 5 vini di alta gamma Marchesi Frescobaldi: Alìe Rosé, un vino Rosé elegante dal
colore chiaro, con tenui riflessi rubino, un raffinato equilibrio tra Syrah e Vermentino; Lucente 2012, Il
toscana rosso prodotto al 75% con uve Merlot e al 15% con uve Sangiovese, è un super tuscany prodotto e
coltivato nel territorio di Montalcino; Nipozzano Chianti Rufina Riserva DOCG 2015, vino storico
dell’azienda prodotto al Castello Nipozzano che si trova a circa 35 Km a Nord-est di Firenze, simbolo della
tradizione vitivinicola toscana, da oltre 20 anni è nella classifica fra i primi 100 vini al mondo; Cicinis Bianco,
prodotto da un vigneto di Sauvignon blanc chiamato Cicinis sull’omonima collina nel cuore del Collio, in
Friuli Venezia Giulia; e per finire, un Cleve Rosso friulano DOC, un Cabernet Sauvignon fruttato dal carattere
deciso e robusto. La serata finirà con una degustazione di Grappa e sigari toscani. Ad accompagnare la
degustazione di vini, le prelibatezze dello chef di Enoteca Gastronomica Mattei, Gabriele Gueli.

La serata inizierà alle 20.30. Per partecipare all’evento è necessaria la prenotazione, effettuabile fino a
domenica 2 dicembre. Costo dell’evento, 60 euro. Per info: 338302461.

Ufficio Stampa
AttimoCatturato – Irene Savasta

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.