IL PANINO CON LA PORCHETTA DI GIUSEPPE ORITI A BUONISSIMI 2019

Condividi il tuo amore

SALERNO – Fare del bene fa bene al cuore. Per la terza edizione di Buonissimi, la gara di solidarietà in favore dei
bambini affetti da tumori, tra tanti chef stellati, ristoratori, pizzaioli e gelatieri ci sarà anche il produttore di porchetta di
suino nero dei Nebrodi Giuseppe Oriti che, insieme alla moglie Eliana Carroccetto, volerà a Salerno per contribuire
all’evento di beneficenza ideato e promosso dall’Associazione Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma – OPEN Onlus,
con il sostegno della Fondazione Giuseppe Marinelli. Con il suo pluripremiato panino con porchetta di suino nero dei
Nebrodi e cipolla caramellata, l’allevatore nebroideo darà il suo contributo in favore della ricerca su questa terribile
malattia che colpisce bambini di ogni età. L’appuntamento con Buonissimi 2019 è per il 24 giugno, a partire dalle ore
19, sulle terrazze del Lloyd’s Baia Hotel di Vietri sul Mare.
“Sono felice di dare il mio contributo a questa gara di solidarietà – ha affermato Giuseppe Oriti – attraverso un
viaggio di gusto tra i profumi e i sapori di tutta Italia, in cui sono orgoglioso di rappresentare i Nebrodi”.
Sono oltre 140 le realtà, tra chef stellati, pizzerie, friggitorie, pasticcerie, gelaterie, cocktail bar e consorzi di tutela del
vino della Campania, che hanno aderito all’iniziativa benefica. Con una donazione minima di 80 euro si potrà
partecipare al gustoso evento nella splendida struttura alle porte della suggestiva Costa d’Amalfi.

Ufficio stampa Valeria Zingale

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.